Negroamaro

Nei piccoli paesi intorno a Manduria il tempo sembra essersi fermato. Sempre più vecchi vigneti vengono abbandonati o estirpati a causa dei fondi europei. Ma sono queste viti di oltre 60/80 anni che fanno rivivere emozioni. Non si ha bisogno di molta fantasia per capire che proprio questi vitigni danno vita a vini più originali e autentici, nei quali si rispecchiano il terroir di questa regione. Sui suoli poveri e sabbiosi, i quali non vengono presi in considerazione neanche dalla filossera, si trovano le ultime vecchie viti a far fronte al vento rigido del Mar Ionio. Le piccole parcelle vengono gestite esclusivamente a mano da vignaioli esperti, spesso come attivitá secondaria. Il vecchio metodo di allevamento ad alberello protegge le uve dalla diretta esposizione al sole, riduce però la resa fino a mezzo chilo per pianta e rende impossibile l'impiego di macchine ausiliarie. La brezza del mare e le tante ore di sole creano le condizioni ottimali per una gestione dei vigneti più naturale e compatibile per l'ambiente.

codice articolo 019113 | EAN-Code: 800 3545 802 124


Scheda tecnica terra VECCHIO VIGNETO

Scheda tecnica (PDF, 631 KB)

continua: Salento Rosso | Primitivo | Primitivo di Manduria DOC